Busatto: Sr. Basilide, Sr. Lucia

Pubblicato giorno 6 febbraio 2021 - Missioni, Vocazione

 

BasilideSr. Basilide nasce nel 1920 e seguendo la strada della sorella Sr. Lucia, entrò nella Congregazione delle Suore Maestre di S. Dorotea a 17 anni.

Dopo il Promandato di 6 mesi a Cittadella, entrò in Noviziato e dal 1940 lavorò nell’ospedale di Malo. Dal 1942 al 1945 prestò il suo servizio come infermiera di guerra a Roma, in seguito per malattia fu trasferita all’ospedale Valdagno e in conseguenza passò la sua riabilitazione in zone di mare: prima a Pallestrina poi a Iesolo dedicandosi alla cura dei bambini.

Dal 1951 al 1972 lavora nell’ospedale di Noale poi come superiora a Campo San Martino, nel seminario di Belluno e nel seminario di Vicenza. Dal 1987 all’Istituto Novello S. Rocco di Vicenza per 12 anni. Dal 1999 si ritira nell’Istituto Farina di Cittadella e poi nella Casa Madre di Vicenza.


LuciaSr. Lucia nasce a Cittadella il 3 luglio 1915, quinta di 14 figli; a 14 anni entrò nella Congregazione delle Suore Maestre di S. Dorotea, figlie dei Sacri Cuori, a Vicenza.

Emise la sua professione nel 1936. Fu assegnata all’assistenza degli ammalati e nei guardaroba di varie case di riposo: S. Pietro di Vicenza, Mezzaselva, Thiene, Treviso, Soave e a all’istituto Vigardolo tra i bambini disabili. In occasione dei suoi 50 anni di professione, nel 1986, celebrò la festa insieme ai fratelli, alla sorella Sr. Basilide, al cugino salesiano D. Mario Busatto e 5 cugine suore.

Il 24 marzo 1996, alla Celebrazione Eucaristica per l’elezione episcopale di Mons. A. Menegazzo missionario in Sudan, Sr. Lucia rivolse queste parole al neo-Vescovo: “Eccellenza, ho tanto amato, pregato, lavorato per le Missioni. Ora gli anni avanzano e offrirò al Signore la mia vita per lei, per le sue missioni, perché ella si trova in prima linea in una terra povera, e di continui risvegli di guerra”.

Il 15 luglio 1996, dopo quattro mesi, suor Lucia fu colpita da un ictus cerebrale che le tolse l’uso della parola: per questo soffrì molto e dopo un mese morì, presso l’infermeria dell’Istituto Farina a Vicenza, il 24 agosto 1996 al compiersi dei suoi 60 anni di consacrazione a Dio. Il Signore permise che in quel giorno fosse presente anche il Vescovo.

Sr. Basilide, Mons. Menegazzo, Sr. Lucia

Lascia un commento

  • (will not be published)